QUESTIONE DI STILE

Uniti per la Rinascita Calena, 25 gennaio 2018

https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-1/p80x80/17458061_1748388695451752_8445672203965869478_n.jpg?oh=f94b4838a20ec804713e339b4b05a426&oe=5AEE293D

L’ordine del giorno del Consiglio Comunale convocato per lunedì 22 gennaio u.s., prevedeva, oltre altri punti in discussione, la modifica di alcuni regolamenti. Per tempo ci siamo resi conto che mancava la prevista istruttoria da parte della Commissione “Amministrazione Generale” ai sensi dell’art. 18 del regolamento per il funzionamento del consiglio comunale. Mostrando grande rispetto nelle regole che disciplinano le attività del Consiglio comunale, con umiltà ed alto senso civico, non abbiamo esitato a proporre il rinvio della discussione di quei punti all’ordine del giorno riguardanti le modifiche ai regolamenti per poter dar modo alla Commissione permanente (insediata appena il 5.01.2018) di procedere preventivamente alla prevista istruttoria.

VEDIAMO, INVECE, L’APPROCCIO AI REGOLAMENTI POSTO IN ESSERE DALLA “BANDA FERRIELLO” DURANTE L’AMMINISTRAZIONE MARROCCO:

- Delibera di consiglio n. 23 del 8/9/2014: modifica al regolamento per la disciplina generale delle entrate; con riferimento alla mancata istruttoria della commissione scrivono: "il presente argomento, pur rientrante nelle competenze della commissione consiliare permanente “Affari generali" non è stato esaminato da detta commissione… giacché la nomina dei membri è prevista soltanto ai successivi punti dell’ordine del giorno della odierna seduta” POTEVANO NOMINARLI IN UN CONSIGLIO PRECEDENTE? …. CREDIAMO DI SI…..

- Delibera di consiglio nr. 56 del 29/11/2014: modifica al regolamento contabilità: si legge “la commissione non è stata ancora pienamente costituita e non è, pertanto, operativa”. ….MA LA NOMINA NON ERA STATA FATTA A SETTEMBRE?

- Delibera di consiglio nr. 9 del 13.02.2015: modifica al regolamento per l’applicazione della IUC; si legge: "il presente argomento, pur rientrante nelle competenze della commissione consiliare permanente “Affari generali" non è stato esaminato da detta commissione… giacché non risulta ancora nominato il Presidente” QUINDI NOMINATA A SETTEMBRE 2014 - A NOVEMBRE NON ANCORA COSTITUITA - A FEBBRAIO 2015 ANCORA SENZA NOMINA DEL PRESIDENTE

- Delibera di consiglio n. 24 del 30/06/2015: modificazioni al regolamento di polizia mortuaria; si legge: "il presente argomento, pur rientrante nelle competenze della commissione consiliare permanente “Amministrazione Generale" non è stato esaminato da detta commissione…  giacché, come da verbale agli atti di questo Ente non risulta ancora insediata”. DOPO QUASI UN ANNO? …IN COMPENSO, PERO’, QUESTA VOLTA SONO RIUSCITI A CHIAMARE LA COMMISSIONE CON IL NOME GIUSTO “AMMINISTRAZIONE GENERALE” E NON “AFFARI GENERALI”!

- Delibera di consiglio n. 6 del 07/03/2016 modifica al regolamento per l’applicazione della IUC; si legge: "il presente argomento, pur rientrante nelle competenze della commissione consiliare permanente “Affari generali" non è stato esaminato da detta commissione…  giacché non risulta ancora nominato il Presidente”.

INCREDIBILE MA VERO, DOPO UN ANNO E MEZZO! DA SETTEMBRE 2014 A MARZO 2016 HANNO MODIFICATO UNA SERIE DI REGOLAMENTI IN BARBA ALLA PREVISTA ISTRUTTORIA DELLA COMMISSIONE PERMANENTE “AMMINISTRAZIONE GENERALE” QUESTO È IL LORO CONCETTO DI TRASPARENZA E LEGALITÀ…  QUESTIONE DI STILE…

 

Visita www.CalviRisorta.com