LADRI IN VIA D’ANNUNZIO

 

CALVI RISORTA

 

(V.T.)

 

La cittą di Calvi Risorta, č sotto la morsa di una squadra di balordi i quali da tempo stanno terroriz­zando con furti notturni, diverse abitazioni della piccola comunitą calena.

 

Infatti, proprio la scorsa notte entravano di nuovo in azione e colpivano questa volta la famiglia Izzo di via Gabriele D'Annun­zio nella frazione di Petrulo dove, approfittando del silenzio e del sonno dei proprietari, si sono intro­dotti da una porta laterale aperta e, diretti nella camera da letto, hanno trafugato oro per un valore di 500 euro.

 

Non paghi, si sono diretti nel box retro­stante l'abitazione e hanno prelevato una Opel Vectra la quale č stata ritrovata, per fortuna, la mattina dopo dai carabinieri nelle campagne di San Tammaro.

 

Purtroppo la dinamica di questi furti sembra avere il solito copione.

 

Ignoti che si introducono di notte nelle case, agisco­no con calma, trafugando oro, soldi e dulcis in fundo, prelevando l'auto del malcapitato proprieta­rio preso di mira da questi ignoti balordi.

 

Infatti stessa sorte č toccata, nei gior­ni scorsi, alla famiglia Zona abitanti in una vil­letta nella frazione di Visciano.

 

Stesso svolgi­mento e stesso copione. Solo che la Ford Focus della famiglia Zona non č stata ancora ritrovata.

 

E a detta di alcuni abitanti, sembra che i fautori di questi furti siano stati visti aggirarsi e appostarsi nelle vie dove si sono consuma­te le rapine, con una Wolkswagen grigia e gui­dare a fari spenti per non essere individuati.

 

Al momento i carabinieri delle stazione calena, retta dal maresciallo capo Lucio Campanile, stanno indagando, ma brancolano nel buio in quanto nessun elemento lega i due fatti e non č escluso che non sia la stessa banda ad operare sul territorio di Calvi Risorta e frazioni limitro­fe.